MODERN

Per chi desidera acquisire, oltre alla formazione tecnica, una qualità di movimento più fluida ed espressiva. La danza moderna si è sviluppata all’inizio del Novecento nel Nord Europa grazie a Rudolf Laban e Mary Wigman e negli Stati Uniti d’America con le espressioni libere iniziate da Isadora Duncan e Ruth St. Denis. Si è poi definita con varie tecniche grazie a Martha Graham, Doris Humphrey, Charles Weidman e José Limón. «Tutta la vita fluttua tra la resistenza e l’abbandono alla gravità». La danza come tensione vitale tra gli opposti: contatto con la terra e slancio nello spazio. Ne risulta uno stile dinamico, musicale, elastico, concentrato su un’energia fluida e continua.

DOCENTI: Francesco Rizzello e Mattia Politi